non solo la terra trema

75

 

Reduce da giri di mail e varie pasquali, reduce da andirivieni estenuanti solo per fissare una data, più volte posticipata, il Coordinamento Udi tiene la sua seconda riunione 2009 il giorno 24 aprile, vigilia di ben altra Liberazione. A quanto pare, non partecipai. Leggo per insormontabili problemi di famiglia. Se sta scritto così, lo dovevano essere per davvero. Scaverò nell’hard disk, perché la memoria è tutta a risk. So che accaddero accadimenti e non vorrei andare veloce. So che accaddero, prima dell’implosione della querelle su la portavoce. Intanto, vediamo cosa accadde sul fronte nazionale Udi, inteso come comunicazioni della Sede al mondo intero Udi e oltre. Sempre per giusto contrappeso. 163

Anche per questo mese, indico il solo elenco delle mail con allegati vari inviati dalla Sede nazionale a tutte le iscritte, spesso anche altrove, come per i comunicati stampa. Rispetto sempre ordine alfabetico e cronologico. Quello simbolico, di tanto in tanto. Senza scomodare Signora Genealogia, sono certa di averlo fatto. E ancora oggi. Facciamo così, già che ci siamo, inserisco elenco anche delle comunicazioni Sede aprile 2009, prima di andare da altre parti.164

Nell’elenco di aprile, c’è una mia riflessione su referendum e terremoti. La ricordo bene, un miniviaggio su maggioritario e rimborsi elettorali da vergogna planetaria, tra un terremoto e l’altro. Ricordo perfettamente tutto. La pubblicai sul sito del 50, con foto molto eloquente per compagna: frattura grave nella terra. La terra era la politica e la democrazia. Sottoscrivo ancora oggi. Terra terra, è tutto ancora lì.

Un pensiero forte mi attraversa la mente per donne e uomini, bambine e bambini di Abruzzo. Nel cuore, una foto per Staffetta scattata qualche giorno prima, in una Sala di Prefettura che ora non esiste più.

 

________________

 NOTE

163
Nella mia posta ho contato 18 comunicazioni della Sede nazionale Udi per il mese di marzo 2009. Forse è un calcolo per difetto. Sono documentazione pubblica già da allora. A me restano impresse quella in data 04 marzo che ora chiamerei genova per noi e quella del 29 marzo contenente riflessione di Laura Piretti che mi colpì molto e ho riletto più volte, su sessualità e religioni. Nella Cisterna, ogni trascrizione mail con vari allegati in cronologico sede 2009 [09].

 164
Vedi sopra, andare all’elenco in Appendice anche per aprile 2009. E poi in Cisterna. In data 07.04, allegati alla mail che ha per oggetto alle donne d’abruzzo, si trovano alcuni pensieri di Claudia Mattia che ancora mi procurano un brivido lì dove scrive: solo il 3 aprile… 

 

 

vai

 

___________________

 

 

torna a indice

 

Lascia un Commento