Coming…ati, olimpici!

Camenati!
O anche… caminati!
Traslato, sempre in salentino: sciati, sciati!
Che ricorda un… ma statibbu soti!
Traducibile in: shut up! Almost.
Già me lo vedo l’amico Carl de San Francesco che se la fa addosso dalle risate. Sciati, sciati! Sciati(olimpi)che.

Ok. basta così.

*

Visto l’attuale rigurgito di equality, a quando l’inginocchio gay?
O c’è già stato e io me lo sono perso?

Pare che le proposte pubbliche di matrimonio gay vadano di moda.
Tirano assai quelle ai concerti.
Se sono di Adele, poi…!

La cronaca di oggi racconta di un’olimpica italiana che dedica la vittoria alla fidanzata. Molto sobria, va bene.

Chi sa, ce la farò a morire dopo che questo genere di notizie smetterà di fare notizia?

861985080

Ma quello che mi disturba molto è altro.
Il gesto del fidanzato della tuffatrice cinese l’ho trovato di un protagonismo maschio invadente quanto inopportuno.

Ho avuto persino l’impressione che lei fosse molto più imbarazzata che felice.

Ma io le capisco poco le cinesi. In primis le tuffatrici.

Quelle del sincronizzato, poi, devono essere bioniche.
Le faranno andare anche al bagno insieme. [sento già larvate accuse di razzismo tangermi di striscio].

Tornando all’inginocchio maschio, tale è secondo tradizione millenaria che non conosce confini.

In ginocchio ci si mette il maschio.
E chi fa la proposta è il maschio.
In genere.

Pertanto, mi chiedo: dovesse accadere in campo gay (o simile) chi si inginocchia e propone sta a fare il maschio? Mah! Dilemmi del terzo millennio.

Forse sono io che sono antica.
Lesbica, ma antica.

M.A.C.

P.S.:
Oh, avevo detto che avrei santificato sta giornata.
Sedici Otto Sedici.
E mo’, questo pezzo mi è uscito!
A
nche la moseca ne risentì alquanto.
Caminati, ca la musica nu more!

Te sta parlu chiaru chiaru chiaru
De oscje e de crai!

Fondamentale… ti dico, fondamentale!
Camina moi, camina moi, moi moi moi!

Siti seriu, troppu seriu!

Mentre il ritmo della musica incalza
Ehi ehi ehi
Lu fuecu, qua… quandu camini!
Lu_u_u fuecu!

Dentro!
Addhru l’anima me atte!
Salta, lasciati andare in questa danza!

Zumpati a quai, zumpati a dhrai

Nun mbu leticati
Nun mbu dividiti

Stamu tutti quanti sempre belli uniti
Ca stamu tutti sopra lu stessu munnu
E nu putimu lassare cu bbascia a funnu!

E… soprattutto:
stamu culla capu an friscu!

 

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

 

 

I commenti sono chiusi.