lettera aperta a Darinka Montico

(pubblicata su facebook il 13 novembre 2015)

Ciao Darinka.
Ci ho messo un po’ a sistemarli nella stanza giusta.
Perchè nel frattempo stavo scrivendo altro.
Niente, volevo solo dirti che ora i miei 11 giorni di sogni hanno una stanza tutta per sè.
Buon viaggio, mia cara.
Ovunque tu sia.
E che la Strada sia con te.
Milena A. Carone

P.S.:
ah, dimenticavo.
Quando ci siamo viste quest’estate, a Coppula Tisa. Ricordi? Eh, me lo scordai pure là. Solo che me ne sono accorta all’ultimo momento.
Una sciocchezza. Se farai ristampare il tuo libro, quello dei sogni, il mio cognome non è Carona. 🙂

 

[audio:http://www.acartescoperte.eu/wp-content/uploads/2014/08/2.mp3|titles=i_t_w|width=315px|autostart=yes]

 

Questa voce è stata pubblicata in 2015, via col vento. Contrassegna il permalink.