madre nostra

Oggi 3 novembre 2013 ho rovistato tra foto varie. E note varie. Note di facebook intendo. Ho ritrovato una del 2 aprile 2011, il giorno dopo il ricovero di mia Madre in ospedale.
Oggi 3 novembre 2013 mia Madre è di là che prega ancora le sue preghiere.  Quel giorno io ne inventai una, parafrasando altre parole. Queste che seguono dopo la linea sono le parole esatte della nota 2 aprile 2011. L’immagine la stessa che le accompagnava. Per me, l’unica preghiera che resta e resterà.
__________________________________

 

Oggi la mia Mamma in ospedale mi ha chiesto di fare una cosa per Lei. Era un po’ giù e non ci vedeva bene. Prima ne avevo fatte altre, tipo toccarle il ventre da cui sono nata. Ho letto da un libriccino parole su parole perchè non le ricordavo più tanto bene. Mentre leggevo, ne pensavo altre:

 

Madre nostra

che sei ovunque

sia fatta memoria del tuo nome,

si colga il tuo segno se non la volontà

nei cieli, sulla terra e poi per mare.

Continua a darci il pane e anche le rose

come hai fatto sempre

giorno dopo giorno

anche quando per Te non c’era pane.

Siamo peccatrici e peccatori

e abbiamo debiti

che non riconosciamo

con il cielo, la terra e poi il mare.


Madre nostra,

non saprei se c’è un signore lì con te.

So che non sei stata benedetta

nè Tu nè i tuoi tanti frutti.


Illumina se credi

anche gli eredi

di chi scrisse un giorno

scritture un po’ per tutti,

scritture ad una sola dimensione.

Il fatto sai qual è?

che stiamo andando tutte e tutti

in una brutta direzione.

 

Con altre e altri

ricorderemo sempre

una Madre nostra

che c’è stata, c’è e ci sarà

fino alla fine di questa umanità.

Amen

______________________________________

200558_1778793001437_2582312_n

P.S.:
oggi 3 novembre 2013 dedico questa cosa in particolare a Stefania, una cara persona che non vedo da decenni. E che mi ha fatto venire voglia di inserire Madre nostra su questo sito. Ho visto da facebook che ama il pianoforte. E allora le dedico anche il pezzo musicale.

vai

 

 

 

[audio:http://www.acartescoperte.eu/wp-content/uploads/2013/11/Lucia-Silence.mp3|titles=l_s|width=315px|autostart=yes]

 

Questa voce è stata pubblicata in 2013. Contrassegna il permalink.