piccoli sessimi crescono – 3

riordinando la musica in acs, mi è caduto l’occhio su un post con dentro una principessa e un drago.
per un giro della mente che ora non vado a ripercorrere, ho ricordato un episodio di qualche tempo fa.

protagonista la figlia di una conoscente. all’epoca aveva circa 6 anni.
non so chi fu a fare la domandina, forse io stessa. cosa vuoi fare da grande, o giù di lì.
rispose che voleva sposarsi con uno con molti soldi.
e che non voleva fare niente, proprio come la sua mamma.

Happy_Family_Photo
potrete anche non crederci, ma restai senza parole.

condensate in pochissimo, due bordate sessiste da fare paura. innocenti bordate. come cannonate.

la prima, la più semplice, quella dell’aspirazione a far la moglie di. niente o quasi da commentare.

ma la seconda, la seconda era così enorme da poterti seppellire.

sapevo che la sua mamma faceva moltissime cose.
come e più di me lo sapeva la sua mamma.
l’unica che ancora non lo sapeva era la figlia.

spero che quella bimba abbia compreso un po’ di cose col tempo.
e altre ancora le abbia capite la madre.

vai

p.s.:
la scelta dei brani musicali per le pagine di post_illa segue strade tutte sue, a volte.
comunque, questa canzone ad un certo punto (lo sapete già che uso google translate, no?) dice più o meno questo:
“non sto fingendo. senza speranza. senza amore. senza gloria. senza lieto fine. questo è il modo in cui amiamo. come se fosse per sempre. poi viviamo il resto della nostra vita. ma non assieme.”
ah, andatelo a visitare il sito di mika, lo consiglio vivamente.
c’è un video con fanny ardant che è uno spasso.

 

 

 

[audio:http://www.acartescoperte.eu/wp-content/uploads/2013/09/MIKA-Happy-Ending.mp3|titles=  m_h_e|width=315px|autostart=yes]
Questa voce è stata pubblicata in 2013. Contrassegna il permalink.