storia incompleta

La donna ha avuto l’esperienza di vedere ogni giorno distrutto quello che faceva.

Consideriamo incompleta una storia che si è costituita sulle tracce non deperibili.

Nulla o male è stato tramandato dalla presenza della donna: sta a noi riscoprirla per sapere la verità.

 

 

(Carla Lonzi – Sputiamo su Hegel – La donna clitoridea e la donna vaginale – 1970)

 

vai

 

cl

 

 

 

line

 

Questa voce è stata pubblicata in parole da carla lonzi. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento